d
FB TW IG

#thelma_winery

La Fattoria

Emozioni da condividere

La Fattoria Camporignano è un’azienda vinicola situata sulle colline senesi in uno dei più incantevoli scenari toscani. Confina da una parte con la zona di produzione del Chianti Classico e dall’altra con quella della Vernaccia di San Gimignano, al centro del triangolo Siena – Volterra – San Gimignano, località che non distano più di 30 minuti di auto.

Composta da 10 ettari di vigneto e da un’ampia cantina, la Fattoria si distingue per una produzione molto mirata e si avvale di impianti ad alto livello tecnologico, in grado di assicurare eccellenti parametri di qualità.

La cantina

La cantina è stata progettata e realizzata con un alto livello tecnologico e dispone di un impianto molto avanzato di estrazione della CO2 che assicura a tutto l’ambiente condizioni ideali di sviluppo delle attività.

Le uve, raccolte a mano, scorrono su un tavolo di cernita dove si effettua un’ultima e severa selezione dei grappoli in modo da destinare ad ogni vino le uve con le caratteristiche più idonee.

In particolare, la vinificazione con macerazione delle uve destinate a Cerronero si svolge in barriques di rovere francese alle quali è stato tolto il fondo superiore per poter effettuare manualmente le follature, mentre per le restanti uve si utilizzano moderni serbatoi in acciaio inox.

Un importante lavoro di selezione dei lieviti autoctoni, provenienti cioè dalle proprie uve, ha permesso di selezionare il “lievito di Camporignano” che in un processo di fermentazione naturale consente di personalizzare i vini prodotti e contribuisce ad assicurare la costanza della loro qualità nel tempo.

L’ampia barricaia, per l’affinamento dei vini in botti e barriques, è dotata di un sistema di condizionamento che garantisce un’adeguata umidità, così come una temperatura stabile tutto l’anno di 15 °C .

Locali termocondizionati sono stati previsti anche per l’affinamento dei vini in bottiglia.

La Vigna

I vitigni principali della vigna sono il Merlot, il Sangiovese e il Cabernet Sauvignon.
La zona di produzione dei vini della Fattoria è situata nel contesto delle colline senesi dove, ad un’altitudine media di 300 metri s.l.m., è stata selezionata una limitata porzione di quel terreno argilloso-calcareo, tipico delle aree senesi, che in Toscana si chiama “mattaione”.

Il terreno, di origine marina, molto siccitoso in estate, sollecita l’apparato radicale della vite ad arricchirsi in profondità dei sali minerali che conferiscono al vino la sua specifica struttura.
I grappoli, raccolti a mano, vengono attentamente selezionati in modo da destinare ad ogni vino le uve con le caratteristiche più idonee. I frutti dell’attento e faticoso lavoro in vigna si mostrano evidenti nella qualità dell’uva, così che l’attività di cantina, una volta terminata la fermentazione, si limita a pochi interventi molto delicati.

Oliveta

Grazie alle particolari condizioni climatiche e ad un terreno che per la sua composizione si presta moltissimo a questo tipo di coltura, la Fattoria produce un eccellente olio extravergine di oliva utilizzando le varietà Frantoio, Moraiolo e Leccino.